La Torta del fine settimana

Posted on

Nel 2008 aprivo il mio blog con questa torta semplice e poche scarne righe di commento. Da tempo avevo il desiderio di aprire uno spazio tutto mio, un luogo dove poter annotare i miei esperimenti in cucina e insieme iniziare a comunicare la mia passione per il cibo e gli impasti.

Quanta strada ho percorso da allora, quante esperienze ho fatto che mi hanno condotto fin qui oggi, ma soprattutto quanti anni sono passati! Eppure sono qui, con un blog che si è trasformato in un sito strutturato, una passione trasformata in lavoro e tanti progetti e sogni ancora da realizzare!

Ma dove voglio arrivare? A dirla tutta non lo so bene nemmeno io, perché per arrivare fin qui mi sono fatta guidare dai segnali che ho visto lungo il percorso, cercando di dare un senso a tutto ciò che mi accadeva e so che l’istinto, se sappiamo ascoltarlo, può guidarci ben oltre le nostre aspettative.

Il dolce è semplice, di quelli che profumano tutta la cucina e accompagnano con dolcezza momenti di semplice quotidianità. Ve lo consiglio!


Torta di mele coperta

Per una teglia rettangolare 20×20 cm

Ingredienti

Burro 160 g
Zucchero a velo 160 g
Uova intere n° 3
Tuorli d’uovo n° 1
Farina 00 195 g
Fecola di patate 16 g
Mele n° 2 medie
Lievito in polvere 2 g
Vaniglia e limone q.b.

Procedimento

Monto molto bene, il burro morbido a pomata con lo zucchero a velo.
Sempre montando, aggiungo le uova leggermente battute poco per volta, la buccia di mezzo limone non trattato grattugiata finemente, un cucchiaino di estratto di vaniglia ed infine, aiutandomi con una spatole, aggiungo la farina setacciata insieme alla fecola e al lievito.
Imburro e ricopro con carta forno una teglia da quadrata 20×20 cm , dispongo il composto livellandolo nella tortiera e dispongo le mele tagliate a fettine, secondo la fantasia del momento. Le mele, nella prima versione le avevo inserite da due strati di impasto e vi propongo di provarla anche in questa versione.

La torte cuoce nel forno già caldo a 180° in circa 30/40 minuti, ma fa fede, come sempre, la prova stecchino.

Così scrivevo il 24 febbraio 2008.

 

Ho provato una torta semplice e veloce che mi hanno insegnato ad un corso di pasticceria.

Ho modificato la posizione delle mele (da sopra le ho messe “dentro”) perchè mi ricorda tanto una torta che mi faceva la mia mamma quando ero piccola e il risultato mi è piaciuto molto! 

Ho trovato quindi la “scusa” per pubblicare il mio blog che avevo da tempo in cantiere!

24 febbraio 2008
img_0349-7091413

Iscriviti alla nostra newsletter
Inserisci i tuoi dati nei campi qui sotto.

A cosa stai pensando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 Comments
Previous
Frolle di Santa Lucia
La Torta del fine settimana